homeicon2      

   home            

            

          

cerca

SerieBwin

 logolegapro unicef x sito      Twitter  youtube icon  istagram    

Tutti uniti per Ponzo

Lunedì, 29 Aprile 2013 15:19

Una giornata di pioggia, una giornata di ricordi, una giornata che ricorderemo. Il Modena, Modena e la gente di Modena ha dedicato una stele a Paolo Ponzo, collocata all'inizio del settore Poltronissima dello stadio Braglia. A dimostrare il bene di Modena e del Modena una grande presenza di pubblico. Presenti la moglie Michela Ponzo con i piccoli Giordi e Gioele, e gli ex compagni Vito Grieco, Marco Ballotta, Mauro Mayer, Rubens Pasino, Andrea Roger Rabito e Matteo Pelatti. Presenti anche il senatore Stefano Vaccari, l'assessore Marino oltre ovviamente a tutta la dirigenza del Modena.

 

E' stata una cerimonia molto toccante.


Questo il discorso letto dalla dirigenza del Modena prima dello scoprimento della stele, ad opera di Armando Perna e di Michela Ponzo.

 

"Siamo qui riuniti per una commemorazione sentita e sofferta come quella di uno dei suoi giocatori più valorosi come Paolo Ponzo, recentemente scomparso.

 

Paolo Ponzo ha significato tanto per il Modena. Non solo per le 134 presenze, ma per una dedizione costante alla causa. Corsa, sacrificio, allenamenti e partite giocate sempre a testa bassa, con grandissimo impegno.

 

E Modena, per questo, l’ha adottato e amato profondamente.

 

Il Modena, che tanto ha ricevuto da Ponzo, ha trovato come giusto e doveroso dedicargli una parte del proprio stadio.


Vedo intorno a me la moglie Michela con i figlioletti, gli ex compagni nel Modena Ballotta, Mayer, Pasino e Rabito, oltre a Matteo Pelatti, ex compagno nella Reggiana, il vescovo di Parma Don Enrico Solmi, all’epoca cappellano del Modena, tante autorità, giornalisti e tifosi.


E’ una giornata importante per tutti e, per tutto ciò, vorrei ringraziare intanto tutti i presenti oltre a chi, in società, si è adoperato per ideare e rendere possibile questa commemorazione.


Ringrazio ‘Marmi Brandoli’ per la realizzazione della stele, Antoine che ha dato il soprannome ‘Muratore’ a Ponzo e ovviamente anche a Leo Turrini, colui che ha ideato questa bellissima frase.


“E’ stato bellissimo vederti correre per noi”. Ponzo ha corso per Modena e Modena, con questa targa, non lo dimenticherà mai più".

Classifica
Squadre
Giocate Punti
1
Venezia
Venezia 31 68
2
Padova
Padova 31 62
3
Parma
Parma 31 60
4
Pordenone
Pordenone 31 57
5
Reggiana
Reggiana 31 52
6
Sambenedettese
Sambenedettese 31 48
7
Gubbio
Gubbio 31 47
8
Albinoleffe
Albinoleffe 31 43
9
FeralpiSalò
FeralpiSalò 31 42
10
Maceratese
Maceratese 31 40
11
Bassano V.
Bassano V. 31 40
12
Santarcangelo
Santarcangelo 31 38
13
SudTirol
SudTirol 31 35
14
Modena
Modena 31 32
15
Forlì
Forlì 31 31
16
Mantova
Mantova 31 30
17
Fano A.J.
Fano A.J. 31 30
18
Teramo
Teramo 31 28
19
Lumezzane
Lumezzane 31 28
20
Ancona
Ancona 31 24

      logo Lega Pro Unicef 1             

         

casamodenaperhomepage       bperxweb      TVQUIXSITOxweb

 

 sporttubexweb      manpower      sacaxhomepage

 

 

riacefxhomepage